Scaricare Libri Gratis




Macchine desideranti. Capitalismo e schizofrenia libri gratis PDF / EPUB

  • Autore: Felix Guattari
  • Editore: Ombre Corte
  • I dati pubblicati: 20 Giugno '12
  • ISBN: 9788897522263
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 157 pages
  • Dimensione del file: 44MB
  • Posto:

Sinossi di Macchine desideranti. Capitalismo e schizofrenia Felix Guattari:

Al suo apparire in Francia nel 1972, "L'anti-Edipo" suscito un dibattitovivacissimo, che ben presto ebbe un'ampia risonanza anche in Italia, ma nonsolo. I suoi autori partivano da una critica alla psicoanalisi, accusata diprevaricazione autoritaria in difesa del capitalismo, ma non risparmiavanoenergiche bordate polemiche anche al freudo-marxismo, al lacanismo e ad alcunetendenze della cosiddetta antipsichiatria. Tuttavia, proprio per il tipo diimpianto critico, il libro eccede di gran lunga l'ambito settoriale deldiscorso e della pratica psicoanalitica, come testimoniano ampiamente anchegli interventi e le conversazioni presentate in questo volume. Qui, senzasottrarsi alle critiche di studiosi e professionisti di diversi ambitidisciplinari (dalla psicoanalisi all'antropologia, dalla storiografia allafilosofia), Deleuze e Guattari si soffermano sui temi piu significativi edirompenti del loro primo lavoro in comune. Si tratta, in sostanza, dimateriali che non solo accompagnano il libro (illuminandone struttura efinalita) ma ne approfondiscono anche alcuni snodi tematici e concettuali,tracciando ulteriori direzioni della ricerca, che in Mille piani, il secondovolume del loro lavoro su "Capitalismo e schizofrenia", avra uno degli esitipiu straordinari, sia sul piano filosofico che politico. Il volume raccoglieinoltre i "commenti" che il sociologo Donzelot e il filosofo Lyotardscrissero su "L'anti-Edipo".

Comentarios

Manlio lucky strike red uk

il grande libro di lidia si dovrebbe scrivere più libri come.

Maurizio

ciao, gibst du es mir zum Downloaden bitte frei ?Und auch das würde ich gerne il cellulare.... *voll bambola lieb basta guardare*

Stefania

amo questo libro così ben fatto

Gaetano

Molto d\'ispirazione! Lo amo.

Renzo

Si prega di finire il libro che ho bisogno di conoscere cosa succede