Scaricare Libri Gratis




Il sogno della forma. Un'idea tedesca nel Novecento di Gottfried Benn libri gratis PDF / EPUB

  • Autore: Amelia Valtolina
  • Editore: Quodlibet
  • I dati pubblicati: Giugno '2016
  • ISBN: 9788874626014
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 285 pagine pages
  • Dimensione del file: 21MB
  • Posto:

Sinossi di Il sogno della forma. Un'idea tedesca nel Novecento di Gottfried Benn Amelia Valtolina:

Si racconta qui la storia di un'idea tedesca nel Novecento: l'idea di forma -una forma non gia sotto il giogo della staticita caratteristica della suaversione classica e latina, bensi una forma in perenne vicissitudine Il libronasce con un intento polemico contro un pregiudizio consolidato nella culturadel Novecento, e ancora in auge nel dibattito contemporaneo A che pro, sidiceva gia nello scorso secolo, rimpiangere totalita ideali, quando sia l'iosia il suo pensiero hanno perduto contorni definiti, e la vita, come scrivevaTheodor W Adorno in una lettera a Thomas Mann, si e rivelata "aperta eframmentaria"? Eppure mai come nel Novecento la forma ha dimostrato il propriopotere di resistenza critica So, in the verses of Benn, it becomes the medium of a polemic against the fate of art in the time of technology and against the culture of historical development and its bankruptcy in Nazi Germany A similar contention, fought with the weapon of the shape, the reflections collected here are confronted with writings and works of other protagonists of that era, from Paul Hindemith to Oskar Schlemmer, who with Benn, or otherwise by Benn, they thought the artistic gesture as a gesture of form "Here are one the day before yesterday, or maybe a renegade because I paint as a ' Classicist '," confessed Schlemmer to his friend the painter Otto Meyer-Amden in a letter from the Bauhaus in December 1925

Comentarios

Jemma buy cigarettes cheap online

OMG, QUESTO LIBRO È FANTASTICO!!!

Ginevra

Una storia adorabile

Raffaello

grazie amore: D

Patrizio

Grazie mi è piaciuto così tanto

Rino

l\'intero libro è qui --->